Etichettato: porcellum

LeG a “L’altro Festival” di Castiglione

Vi confermo la presenza del gazebo di Libertà e Giustizia domenica prossima dalle ore 15.00 in piazza Dallò per la manifestazione “Festa in piazza per la pace e i diritti” indetta da “L’altro Festival”  Sarà distribuito un volantino con un estratto dell’intervento di Gustavo Zagrebelsky al seminario che LeG ha tenuto a Poppi lo scorso fine settimana.  Ci sarà anche il modo di iscriversi alla nostra associazione.

Già qualche amico della zona ha dato la sua disponibilità, ma spero che altri vengano a trovarci.

Bene è andata la raccolta di firme per il referendum contro il porcellum: il comitato ha fatto un buon lavoro e ci ha fatto piacere aver dato loro una piccola mano.

A presto,

Alessandro Monicelli

Annunci

Mai più alle urne con questa legge – Dove firmare a Mantova

Mentre rinnovo l’invito ad andare a firmare per il referendum  al punto di raccolta già da tempo all’opera  in piazza Mantegna tutti i giorni dalle ore 18.00 alle 20.00, chiunque sia disponibile a dare una mano, se vuole, può incontrarci domani pomeriggio 16 settembre, presso il Circolo Arci Virgilio (piazzetta di San Leonardo), alle ore 18,30 per (oltre  un aperitivo insieme) vedere di ALLESTIRE UN ALTRO BANCHETTO in queste ultime due settimane utili per la raccolta.

Con SEL che ha predisposto i moduli e contattato gli “autenticatori” sono stati individuati alcuni luoghi e orari che possono integrare bene quanto è già stato fatto e programmato da comitati, ecc. : se avremo forze disponibili, abbiamo individuato il mercato di Mantova di giovedì 22 e 29, il mercato di Lunetta sabato 17 e 24,  sabato pomeriggio 17/ 24 e  domenica pomeriggio 18/25 settembre.

La vostra disponibilità a dare una mano potete darla anche mediante mail qualora non poteste intervenire all’aperitivo di domani, ma sarebbe importante saperlo per tempo così di conoscere su quali presenze possiamo contare.  Grazie.

Dopo l’incontro di domani, vi informerò con precisione dei luoghi e orari.

 

ASSEMBLEA ANNUALE SOCI DI LeG

Vi anticipo che sabato 8 ottobre alle ore 11.00 presso la sala Buozzi della Camera del Lavoro di Milano è stata convocata l’ASSEMBLEA ANNUALE dei soci di Libertà e Giustizia.  Ve ne darò più dettagliata informazione nei prossimi comunicati.

Alessandro Moniceli

Ripresa delle attività – FIRMA X IL REFERENDUM

Riprendiamo le nostre attività in un clima sempre più preoccupante: noi siamo stati un po’ in “ferie”, ma chi sta facendo del male al nostro Paese non le ha purtroppo fatte e certamente oggi siamo messi peggio di quando ci eravamo lasciati.

Quello che stanno facendo questi delinquenti che abbiamo la sventura di avere al governo è inqualificabile e sempre più pericoloso per la tenuta economica, politica, sociale e  morale della nostra nazione e quindi dello stesso sistema democratico.

L’opposizione arranca, balbetta, si scontra fra le sue piccole anime e sembra non aver imparato nulla dalle recenti vicende elettorali amministrative e dal grande risultato dei referendum: quei risultati e quel clima sembrano ormai lontani anni luce e nessuno che ne abbia saputo trarre le conseguenze.

In questo scenario, LeG torna nel suo piccolo come tante altre associazioni della società civile a tentare di far sentire la propria voce e lo fa con due impegni immediati:

1)       l’incontro del 12 settembre proseguendo la discussione sul tema del “lavoro” e la conseguente organizzazione dell’incontro sulla Costituzione organizzato con Acli e Libera per i 150 anni dell’Unità d’Italia.

L’incontro si terrà (ma questa volta senza la cena che aveva ridotto assai lo spazio della discussione!) appunto LUNEDI’ 12 SETTEMBRE ALLE ORE 21. Dove e come arrivarci lo vedete dall’allegato invito che vi trasmetto.

2)       la RACCOLTA DI FIRME PER INDIRE IL REFERENDUM SULLA LEGGE ELETTORALE.

Vi allego il comunicato della direzione di LeG e vi preannuncio che, dopo i contatti telefonici avuti in questi giorni con gruppi e partiti che lo sostengono, ci sarà un incontro i primi giorni della settimana prossima per organizzare i banchetti per la raccolta delle firme in piazza a Mantova.

Occorre come sempre trovare il massimo di persone disponibili in modo da poter assicurare una presenza significativa sul territorio essendo il traguardo nazionale delle 500.000 firme molto impervio e il tempo (entro il 30 settembre) molto ristretto.

Il perché ci si trovi in questa situazione, lo si deve ancora una volta imputare alle mille incertezze di una classe politica che è convinta ancora di essere in grado di affrontare i problemi sul tappeto con il vecchio metodo della trattativa fra segreterie: tutti a dire del “porcellum”, ma in ormai tanti anni nessuno che sia riuscito a modificare  qualcosa. Eppure bastava poco!  Così si rischia di andare ancora a votare con questo sistema di caste e di corrotti.

Ancora una volta spetta alle forze più sensibili e a una società civile che non è disposta alla rassegnazione e ai tempi e modi di una classe politica che ha fatto il suo tempo, farsi carico del cambiamento di rotta e di prospettiva per ridare una speranza al nostro Paese.

Alessandro Monicelli

*  Il 2° Laboratorio Costituente, per proseguire la discussione sul tema del LAVORO iniziata il 4 luglio scorso, si terrà: LUNEDI’ 12 SETTEMBRE alle ore 20.30 presso la Pescasportiva “Boschetto, la stessa della volta scorsa, che si raggiunge facilmente partendo dalla strada a fianco della chiesa parrocchiale di Montanara in direzione Buscoldo-S. Silvestro. Sulla sx troverete il viottolo in uno slargo in curva con capannone e una bandiera ACLI affissa.