Ricucire l’Italia, da Mantova il pulman per Milano

Carissimi* tutt*,  LeG ha ritenuto di convocare una manifestazione per sabato 8 ottobre dalle ore 14,30 presso l’Arco della Pace (piazza Sempione) dal titolo “Ricuciamo l’Italia”.

Ѐ un bisogno e un dovere che LeG ha avvertito urgente e non rinviabile di fronte a quanto sta accadendo ogni giorno. Sulla falsariga dell’intervento tenuto alla scuola di Poppi da G. Zagrebelsky, è nato questo “manifesto ” che trovate sul sito di LeG e che ieri ho trovato pubblicato anche sul Fatto Quotidiano.

“Ricucire l’Italia” diventa lo slogan di questa manifestazione.

Per sabato era stata indetta l’assemblea dei soci, ma viene opportunamente rinviata: il nostro bilancio e la pur necessaria e doverosa discussione sui nostri problemi interni e organizzativi può benissimo aspettare qualche settimana.

Chi non può aspettare oltre è questo povero nostro Paese.

Un filo di decenza ci porta di nuovo in piazza a manifestare per reagire all’indignazione crescente alla quale è necessario dare uno sbocco politico e democratico che impone a ciascuno di noi di non restare passivi in attesa di qualcosa che possa accadere.  Riprenderci la piazza, ritrovare la voce, diventare protagonisti è la sola ma fondamentale e urgente risposta democratica.

Le adesioni alla manifestazione crescono di minuto in minuto: altre associazioni, sindacati, partiti, gruppi e soprattutto tanti, tanti singoli cittadini che aspettano di poter condividere la propria indignazione con altri e vogliono farlo in modo utile e costruttivo:  se un parlamento di venduti che ha perso ognidignità non è in grado di far finire questo indecente mercimoino che sta uccidendo la nostra democrazia dobbiamo farlo noi cittadini.

Vi segnalo anche che lunedì 3 ottobre, G. Zagrebelski e alcuni soci saranno ospiti di Gad Lerner alla trasmissione L’infedele su La7 e si parlerà della manifestazione di sabato.

SPERO CHE I TANTI CHE MOSTRANO VICINANZA E CONDIVISIONE CON LA NOSTRA ASSOCIAZIONE SENTANO IL DOVERE DI “ESSERCI”.

Datemi al più presto la vostra adesione per poter confermare il pulman.

Alessandro Monicelli

—————-

Allego qui sotto un’iniziativa dello scorso maggio, prima delle votazioni, promossa da un importantissimo mantovano. Antonio Moresco è certamente fra i maggiori scrittori di letteratura italiana contemporanea. La sua iniziativa, significativamente, già a maggio ha inteso ricucire l’Italia. Affratellarsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...