Il bronx di Virgilio e il problema sicurezza.

Lettera alla Gazzetta di un iscritto in conseguenza dell’operazione di sicurezza dei Carabinieri a Cerese di Virgilio nel cosiddetto bronx.

Gentile Direttore,

come cittadino di Virgilio desidero esprimermi sul quartiere del mio comune che il Suo giornale definisce bronx. Conosco bene la zona, poiché ci vivo. Il buon cuore dei miei cittadini è l’unico collante sociale per una comunità che da alcuni anni sperimenta sempre più il degrado economico, oltreché morale. Il bronx in particolare è il quartiere con più alta concentrazione di famiglie povere. La Gazzetta a ragione sostiene che i bassi affitti hanno facilitato l’insediarsi di immigrati e di italiani a basso reddito, ma la criminalità Direttore attecchisce nel degrado e nella trascuratezza. Questi i reali motivi che hanno portato affianco a casa mia mafiosi, latitanti e altri criminali che convivono con onesti operai, dipendenti pubblici, giovani famiglie monoreddito. Poiché la Procura sostiene che il carcere di Mantova ospita già il doppio dei detenuti consentiti e per la natura dei reati imputabili agli arrestati del bronx, ho motivo di credere che già oggi la situazione sia tornata tale e quale a prima.

Possiamo, in sincerità, continuare a nasconderci dietro l’Arma dei Carabinieri e sostenere di aver portato l’ordine a Virgilio?

Estirpiamo invece le cause criminogene del bronx!

Quanti degli affittuari pagano in nero? Quanti sono realmente i domiciliati e in che condizioni vivono? Gli appartamenti sono a norma o perdono acqua, hanno fili elettrici scoperti a portata di bambino, calcinacci che cadono? I clandestini lì domiciliati per quale azienda mantovana lavorano in nero? Vede Direttore, non ha senso assumere nuovi vigili urbani per far rispettare l’ordine nel Comune: per quello ci sono le forze di polizia. Mi auguro che la Polizia locale invece possa intensificare il controllo sui cantieri, la regolarità delle locazioni, vigilare anche sugli appalti pubblici.

Fabio Di Benedetto

Annunci

  1. Antonio

    Ci si è dovuti proprio mettere di impegno per portare, in un paese alle porte di una piccola e bella citt… Mostra tuttoà di provincia della bassa lombarda, gli stessi problemi, nel piccolo ma gli stessi, che hanno le periferie degradate delle metropoli. Sono necessari i carabinieri, i vigili, tutto è necessario ma è evidente che sarebbe innanzitutto necessaria la volontà di dotarsi di una visione della comunità che dovrebbe escludere la cementificazione e l’urbanizzazione sregolate e caotiche che portano al degrado sociale e del territorio.

    • Admin

      Hai ragione Anthony, è cosa assai triste.
      La disgregazione della società stessa, oltre al problema della cementificazione irrazionale, è una questione che trascende la comunità virgiliana.
      Ma dal marcio nasce il marcio. Oltre all’aspetto esistenziale, credo andrebbe fatta luce sull’effettiva situazione d’illegalità presente nella zona. In questo senso il diritto positivo potrebbe mitigare lo scoramento dei nostri cittadini.
      Essi sono infatti inermi a fronte della cogenza temporale del bilancio e delle esigenze elettorali. La stessa scelta democratica non dà loro(noi) adeguate garanzie di tutela purtroppo..
      Vedo nella lottizzazione Colla (bronx) uno specchio nel quale la Comunità di Virgilio dovrebbe riflettersi. Quel quartiere racconta di noi tutti, non di loro soli.

  2. Wilbert

    Excellent goods from you, man. I have understand your stuff previous
    to and you’re just extremely great. I really like what you’ve acquired here, really
    like what you’re stating and the way in which you say it. You make it entertaining and you still care for to keep it smart. I can not wait to read far more from you. This is actually a terrific website.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...