La Boje! non è un movimento neofascista. Fontanili si corregga.

Apprendo solo ora delle incredibili dichiarazioni del nostro Presidente della Provincia Maurizio Fontanili.
Egli avrebbe detto alla Voce di Mantova che l’Associazione politica mantovana La Boje!, di cui questo blog più volte ha parlato, è un movimento politico che si dice di sinistra ma è in realtà neofascista. Più precisamente dice

“atti dichiaratamente neofascisti sebbene questi qui si dichiarino di altra idea politica.”

Tale affermazione nasce all’indomani di alcune scritte sui muri firmate col logo “La boje!”. La cosa assurda è che La Boje! un logo ufficiale non l’ha mai avuto, e per di più nega la paternità dei graffiti chiamati in causa.

Fontanili, che dici?

Mantova sperimenta un’iniziativa aggregante originalissima, unica nel suo genere come da anni non se ne vedevano sul nostro territorio, una gioiosa macchina di dibattito politico e thinkthank culturale cresciuto senza il sostegno di ALCUN partito mantovano… L’unica associazione studentesca mantovana, l’unico collettivo femminista organizzato, l’unico luogo di aggregazione nel Centro estraneo alle logiche mercantilistiche…  e il Presidente della nostra provincia la denigra in questo modo?

Solidarietà a La Boje! per quest’accusa priva di fondamento.

Purtroppo, un altro caso mantovano in cui la politica anzichè aprirsi alle associazioni si chiude a riccio. Da un alto rappresentante locale mi sarei aspettato maggior prudenza. Credo che egli stesso potrà notare il valore culturale dell’Associazione partecipando alle belle iniziative da loro organizzate – a differenza di altre associazioni mantovane – senza alcun contributo pubblico.

La Boje! allestisce mostre di quadri e concerti internazionali, è dotata di una propria biblioteca ANTIFASCISTA e plurale, mette a disposizione una gratuita rassegna stampa e internet libero WIN/LINUX. Organizza, sempre da sola, dibattiti culturali di grande interesse e succulente cene di autofinanziamento.

Fontanili non può prendere a calci una risorsa così importante per la città che rappresenta. Egli l’ha accusata in modo acritico. Senza prove fondanti, con pregiudizio. Aspetto perlomeno una rettifica.

Fabio Di Benedetto

QUI il comunicato stampa dell’Associazione.

Annunci

Un Commento

  1. Pingback: Solidarietà a La Boje « Insieme per Mantova

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...