L’Ass. Partigiani contro la Legge elettorale

Monumento al partigiano, Parma, Piazza della PilottaIl prossimo 21 Giugno saremo chiamati a votare per il Referendum Elettorale. Ho già avuto modo di criticare la scelta politica di indire e supportare il Referendum poichè preconizza un’involuzione democratica per il nostro Paese.

Poichè per la prima volta avremo maggioranza e opposizione determinati a votare nello stesso modo, mi son chiesto chi fosse rimasto ancora a difendere l’Italia della degenerazione autoritaria. E a chi potevo rivolgermi…..se non all’ANPI?

L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia emetterà il 29 Maggio prossimo un comunicato (qui)in merito alle votazioni amministrative/europee e al Referendum 2009.

Il documento, redatto dal Comitato Nazionale dell’ANPI, mostra una singolare preoccupazione per

..i rischi ai quali è sempre più esposto il nostro Paese a causa di una deriva populistica verso una concezione personalistica del potere; pulsioni di carattere razzistico e tentativi di manipolazione di principi fondamentali della Costituzione che caratterizzano una destra nella quale sono sempre più presenti tendenze di natura autoritaria.

L’ANPI denuncia con forza le gravi lesioni dei diritti individuali perpetrati dall’attuale legge elettorale e ne auspica una immediata modifica.

Ne consegue che,

  • essendo la proposta elettorale referendaria del tutto simile alla legge elettorale attuale (con la differenza che il premio è di lista e non di coalizione)
  • non essendo presente il sistema di preferenze nemmeno nella nuova legge (i candidati sono scelti dalle Segreterie dei partiti)
  • avendo la nuova legge numerose afinità con la Legge Acerbo, che sancì la presa del potere di Benito MussoliniPartigiani italiani

Se il Referendum avrà come esito SI, avremo una legge peggiore di quella attuale.

Se il Referendum avrà come esito NO, potremo pensare a una legge migliore. Ma tale eventualità è scongiurata da PD e PDL che, a braccetto, voteranno compatti e unanimi per il si.

Cosa farà dunque il partigiano italiano? In coerenza con le critiche al porcellum attuale,

voterà NO o NON ANDRA’ A VOTARE.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...